Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l'Europa investe nelle zone rurali.
AZIENDE
ASSOCIATE

Villa Canestrari

UNA STORIA DI FAMIGLIA

La storia di “Villa Canestrari comincia nel 1888, quando Carlo Bonuzzi, capostipite della famiglia e proprietario di molti vigneti nella Val d’ Illasi, si diploma alla regia scuola di enologia di Conegliano Veneto, contribuendo all’ evoluzione della già avviata attività di famiglia.

Comincia a mettere in bottiglia e a vendere i vini prodotti, come testimoniano alcune delle etichette in mostra al nostro museo del vino.

Questa lunga tradizione arriva fino alla terza generazione quando dalla fusione della famiglia Bonuzzi e della famiglia Franchi, entrambe custodi di oltre 120 Anni di tradizione vitivinicola, nasce negli anni 90 “Villa Canestrari” che diventa il marchio alla base della nuova filosofia dell’ azienda: tipicità del territorio, tradizione e qualità.

Oggi siamo alla quarta generazione che prosegue il lavoro di genitori, nonni e bisnonni in modo consapevole e attento, conservando quella passione per la qualità che ha contraddistinto la famiglia sin dal secolo scorso

 

LA CANTINA

Negli anni, sia nei vigneti che nelle cantine di vinificazione e affinamento sono state apportate delle migliorie, permettendo alle nuove tecnologie di affiancare la tradizione.

Rossi strutturati e armonici, come l’ Amarone e il Recioto della Valpolicella,  frutto di un’ attenta selezione di uve in vigneto, sono messi a maturare in piccole botti di rovere nelle antiche cantine sotterranee di Illasi e Colognola.

Anche una parte di vino bianco viene messa ad affinare in tonnaux per ottenere vini importanti come il Soave “Auge” docg, l’ originalissimo Tanbè Bianco o il Recioto di Soave ”Alesium”.

Con l’ incontro tra quattro generazioni di tradizione enologica e la visione brillante e creativa dell’ enologo Luigi Andreoli, hanno preso vita i vini di Villa Canestrari.

CONTATTI
Villa Canestrari
Via Dante Broglio, 2
Colognola ai Colli
045 765 007 4
045 617 012 0
Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007 - 2013, Asse 4 - Leader.
Organismo responsabile dell'informazione: Strada del Vino Valpolicella
Autorità di gestione: Regione del Veneto Direzione Piani e Programmi del Settore Primario.