Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l'Europa investe nelle zone rurali.
AZIENDE
ASSOCIATE

Masi Agricola

La storia di Masi è la storia di una famiglia e dei suoi vigneti nelle Venezie. Il nome stesso deriva dal "Vaio dei Masi", la piccola valle acquisita in Valpolicella alla fine del XVIII secolo dalla famiglia Boscaini, tuttora proprietaria.

Oggi Sandro Boscaini, Presidente e Amministratore Delegato, guida l'Azienda con il supporto della figlia Alessandra, Responsabile dell'amministrazione delle vendite; del figlio Raffaele, Responsabile Marketing e Coordinatore del Gruppo Tecnico Masi e del fratello Bruno, Responsabile delle attività produttivo-industriali. Il fratello Mario, pur impegnato in attività in proprio, è socio e consigliere di Amministrazione.

Masi con la sua mission e con il suo operare si pone come eccellenza della viticoltura delle Venezie interpretandone stile, peculiarità evalori. È pertanto rappresentativa della propria regione in ambito nazionale e internazionale. Come tale è orgogliosa di essere socio fondatore e attivamente partecipe di associazioni che esprimono l'eccellenza del made in Italy nel mondo:

Fondazione Altagamma
La Fondazione Altagamma rappresenta l'eccellenza del made in Italy attraverso un ristretto e selezionato gruppo di Aziende che "operano nel settore più alto del mercato ed esprimono lo stile e la cultura italiana, insieme all'attenzione per innovazione, servizio e qualità". È presieduta da Santo Versace e comprende i maggiori marchi italiani della moda, del design, dell'enogastronomia e del turismo. A tutt'oggi, Allegrini, Baratti & Milano, Bellavista, Biondi Santi, Branca, Ca' del Bosco, Caffarel, Ferrari, Illy Caffè, Masi Agricola e Sanpellegrino sono i marchi rappresentativi dei comparti vino, spumante e alimentare.

Istituto del Vino Italiano di Qualità Grandi Marchi
Ne fanno parte 19 produttori di pregio: Antinori, Argiolas, Biondi Santi, Ca' del Bosco, Carpenè Malvolti, Donnafugata, Gaja, Jermann, Lageder, Lungarotti, Masi Agricola, Mastroberardino, Michele Chiarlo, Pio Cesare, Rivera, Tasca D'Almerita, Tenuta San Guido, Tenute Ambrogio e Giovanni Folonari, Umani Ronchi. Sono Famiglie e Marchi che rappresentano la tradizione vitivinicola regionale italiana e, condividendo gli obiettivi, intendono valorizzare il vino italiano di qualità nel mondo attraverso attività di immagine, formazione e promozione.

Famiglie dell'Amarone d'Arte
L'associazione Famiglie dell'Amarone d'Arte, presieduta da Marilisa Allegrini, è nata per difendere l'eccellenza del prodotto-Amarone e promuoverne l'immagine a livello internazionale. I dodici marchi che hanno dato vita all'iniziativa fanno capo a famiglie di produttori specializzati, dalla lunga storia e tradizione produttiva d'eccellenza: Allegrini, Begali, Brigaldara, Masi Agricola, Musella, Nicolis, Speri, Tedeschi, Tenuta Sant'Antonio, Tommasi, Venturini, Zenato.

Prodotti Azienda
RISERVA DI COSTASERA Amarone della Valpolicella Classico DOC Riserva
NECTAR COSTASERA Amarone della Valpolicella Classico DOC
COSTASERA Amarone della Valpolicella Classico DOCG
VAIO ARMARON Amarone della Valpolicella Classico DOC
CASAL DEI RONCHI Recioto della Valpolicella Classico DOCG
ANGELORUM Recioto della Valpolicella Classico DOCG
MONTEPIAZZO Valpolicella Classico Superiore DOC
BONACOSTA Valpolicella Classico DOC
FRESCARIPA Bardolino Classico DOC
TOAR Rosso del Veronese IGT
NECTAR CAMPOFIORIN Rosso del Veronese IGT
BROLO CAMPOFIORIN ORO Rosso del Veronese IGT
CAMPOFIORIN Rosso del Veronese IGT
POSSESSIONI ROSSO Rosso del Veronese IGT
ROSA DEI MASI Rosato delle Venezie IGT
LEVARIE Soave Classico DOC
POSSESSIONI GARGANEGA/SAUVIGNON Garganega e Sauvignon del Veneto IGT
Grappa di Amarone
Olio Extravergine di Oliva

CONTATTI
Masi Agricola
Via Monteleone, 26
Sant' Ambrogio di Valpolicella
045 683 251 1
045 683 253 5
Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007 - 2013, Asse 4 - Leader.
Organismo responsabile dell'informazione: Strada del Vino Valpolicella
Autorità di gestione: Regione del Veneto Direzione Piani e Programmi del Settore Primario.